PROGETTO AVALON


Il progetto "AVALON", promosso dal consorzio Sol.Co Rete d'Imprese Sociali Siciliane, nasce dalla necessità di garantire servizi ed offrire sostegno ai giovani che vivono il problema del consumo, dell'uso, dell'abuso e della dipendenza da sostanze. A tal fine sono attivi punti territoriali di ascolto ai quali è possibile accedere dopo un primo contatto che può essere telefonico, telematico o presentandosi direttamente presso la sede. L'incontro può semplicemente avere un carattere informativo o orientativo, oppure determinare un vera e propria presa in carico; di conseguenza si inizia ad operare per la costruzione di una relazione d'aiuto, predisponendo, se necessario, azioni che mirino a facilitare l'inserimento del soggetto nel tessuto sociale. Al centro possono accedere non solo i giovani ma anche familiari, amici e conoscenti di un ragazzo che vive uno stato di dipendenza e che potrebbero fungere da aiuto e supporto. All'interno del centro e sul territorio, grazie ad una capillare attività d'informazione e sensibilizzazione, saranno trattate le sempre più diffuse forme di dipendenza senza sostanza, tra le quali gambling, dipendenza da internet ed altre. Queste ultime rappresentano in molti casi silenti manifestazioni di disagio che possono generare limitazioni sociali fino a compromettere la qualità della vita affettiva e comunitaria del ragazzo.